Mancava la punta di diamante tra i modelli di BMW M2 ed eccola qui. La casa di Monaco di Baviera ha presentato un’ulteriore evoluzione della versione precedente. Il gioiello di casa BMW, o meglio, il suo prototipo, sarà presentato alla fiera di Los Angeles tra qualche settimana.

La BMW M2 CS sarà costruita in soli 2.200 esemplari, con un motore da 450 cavalli che sarà addirittura potenziato per la versione motorsport che sarà utilizzato nelle gare del campionato BMW.

L’aereodinamica è futuristica, tutta in fibra di carbonio con il cofano, lo splitter e il tetto davvero innovativi.

Abbiamo detto della potenza di 331Kw o 450 CV cartina di tornasole di un motore tutt’altro che normale. Il sistema di scarico è originale per questa versione, visto che il motore potrà arrivare fino a 7600 giri. Due le possibilità di trasmissione. Cambio manuale a 6 marce, con sistema di facilitazione cambiata al limite o automatica doppia frizione 7 marce con palette al volante per cambiare anche manualmente.

Da segnalare tra le novità, anche le sospensioni adattive M, che potranno, appunto essere adattate con un pulsante allo stile di guida. 3 le modalità adattive delle sospensioni: Comfort, Sport e Sport plus.

Anche i freni sono diversi da quelli standard, in quanto molto più grandi (versione sport anche in questo caso). Le misure sono di 400 mm di diametro all’anteriore, 380 mm al posteriore, con pinze a 6 e 4 pistoni.

Tra gli optional più particolari, da segnalare il “differenziale attivo M” che eè un sistema che elettronicamente ottimizza la trazione e la stabilità funzionando in modo proattivo nella guida in pista, laddove può ridurre l’errore nei sovrasterzi e sottosterzi più decisi così come può controllare le derapate.

I cerchi sono di 19 pollici neri lucidi o con finitura oro opaco. I pneumatici sono Michelin Sport di grandezza 245/35 ZR 19 all’anteriore e 265/35 ZR 19 al posteriore.

I tempi dichiarati parlano di uno 0-100Kmh in 4 secondi nette e di una velocità massima limitata elettronicamente a 280 Km/H.

L’interno è tutto in alcantara, i sedili sono a guscio rivestiti in pelle e alcantara, appunto, con cuciture rosse davvero sportive.