Alla ricerca di una citycar?

Sei alla ricerca di un’auto piccola e agile, veloce e dinamica, utile nei piccoli spostamenti quotidiani in città, pacchetto famiglia incluso? Tra le scelte che possono pararti davanti ce n’è una molto smart, e a differenza della minicooper di casa Mercedes, più grande e spaziosa.

 

La Peugeot 107

 

Questo veicolo da città è tra le utilitiarie compatte più amate in Europa: comoda e maneggevole, è un’autovettura a 3 o 5 porte, omologata per 4 persone, e rappresenta un compromesso più che valido tra prezzo di listino, qualità del corpo vettura, prestazioni e sicurezza su strada.

 

peugeot 107 noleggio lungo termine

Unico neo, le dimensioni del bagagliaio, che la rendono poco adatta ai viaggi e alle esigenze di una famiglia in vacanza, ma per la spesa all’iper è più che soddisfacente. Essenziale anche nella strumentazione di serie, la Peugeot 107 esibisce i suoi punti di forza nel comportamento su strada e nelle prestazioni del motore, con un ottimo rapporto cambio-motore e freno-accelerazione, garantendo così una ripresa rapida e performante, grazie anche alla versatilità dello sterzo….

Regina delle superutilitarie, la Peugeot 107 è stata sostituita nel 2014 dalla sua omologa, la Peugeot 108, leggermente più spaziosa. Dopo 10 anni di onorata carriera, la Peugeot 107 si conferma ancora tra le auto più affidabili e richieste sul mercato.

 

Cosa hanno in comune la Peugeot 107 e la Citrone C1?

 

Entrambe sono nate nell’ambito del progetto B-Zero sviluppato dalla casa francese assieme alla Citroen e alla giapponese Toyota.

Il risultato è stato la produzione di tre modelli automobilistici dalle caratteristiche molto simili: la Peugeot 107, la Citroen C1 e la Toyota Aygo; tutte entrate in produzione nello stabilimento TPCA di Kolìn in Repubblica Ceca.

Le “tre sorelle”, come sono state definite sin dal debutto della Peugeot 107 al salone di Ginevra nel 2005, hanno giocato da top-players nel segmento citycar. Rispetto alla sua antenata francese, la 107 è più elegante, alta, e meno sportiveggiante. Un’auto con un abitacolo più grande, più comodo e vivibile per il guidatore e per i passeggeri. Contrariamente a ciò che si potrebbe pensare, questo non ha portato ad un restringimento delle dimensioni, che anzi, sono diminuite: la Peugeot 107 infatti misura quasi 3,5 metri di lunghezza per meno di due metri di larghezza (appena 1,6 metri).

Disponibile in due allestimenti, la Peugeot 107 esiste in versione Desir (modello base) e Plaisir (modello di punta, con cambio automatico), con una motorizzazione turbodiesel o benzina, e una potenza massima di 68 CV a fronte di una trazione anteriore e una spinta data da tre cilindri in asse di 998 cm3 di dimensione, comune a tutti i modelli di questa gamma, a fronte di un consumo a ciclo misto molto contenuto, 4.6 l/100 km, e dunque estremamente conveniente. Ottima la tenuta  su strada, a fronte di un piccolo gap tecnologico in quanto non è Euro 6 ma Euro 5.

 

La nuova serie Citroen C1

 

citroen c1 noleggio lungo terminec1 preventivo

 

E se abbiamo dovuto dire addio alla mitica Peugeot 107, la Citroen C1, con unica motorizzazione a benzina, è ancora in produzione nella serie più recente, quella del 2018. Una citycar che supera brillantemente la prova sicurezza, grazie anche al ripartitore elettronico di frenata (REF) e all’assistenza sulla frenata di emergenza. Unico neo, dalle prove su bagnato lo spazio di frenata risulta un po’ troppo ampio. Disponibile in quattro allestimenti (Live, Feel, Shine e Urban Ride), la Citroen C1 presenta un’unica potenza di 72 CV per una cilindrata di 998 cm3.

È una citycar che si fa apprezzare anche per l’infotainment, essenziale ma utile, con un computer di bordo che segna un netto miglioramento nella dotazione elettronica di serie. Come la sua sorella maggiore di casa Peugeot, la Citroen C1 consuma davvero poco a fronte di un serbatoio contenuto di 35 litri.

Bagagliaio forse un po’ piccolo ma abitacolo spazioso, dagli interni curati nelle finiture e nell’infotainment, mentre le dimensioni del corpo vettura sono le stesse della Peugeot 107. Gli esterni mostrano uno stile più grintoso e compatto, ispirato a quello dei moderni Suv, con luci a led anteriori posizionate più in alto e a gittata più lunga.

E la guida? È più fluida rispetto alla 107 della sua sorella francese, affidabile e con uno servosterzo abbastanza responsivo, maneggevole. La motorizzazione a benzina leggermente più potente della Peugeot 107, a parità di cilindrata, garantisce una guida vivace e piacevole, soddisfacente soprattutto a velocità non troppo elevate, adatte all’andatura cittadina.