Manca ormai meno di un mese all’edizione 2020 del Salone dell’Auto di Ginevra, la fiera dedicata ai motori più importante d’Europa, unica manifestazione di questo settore ad avere una cadenza annuale.

 

DIECI GIORNI A TUTTO GAS.

L’appuntamento è per il prossimo 5 marzo e rimarrà accessibile al pubblico per 10 giorni, fino al giorno 15 dello stesso mese. Saranno presenti tutti i grandi, medi marchi e le start-up dell’automotive, per un totale di ben 150 espositori. Un evento imperdibile per tutti gli appassionati, ma anche per semplici curiosi.

UN APPUNTAMENTO DA NON PERDERE.

Tanti i modi per raggiungere e partecipare alla Kermesse, così ben organizzata da buona tradizione svizzera. Quest’anno gli utenti potranno anche usufruire di un’app dedicata dal nome GIMS disponibile sia per i dispositivi Android che iOs, applicazione adattabile su misura di chi la usa, in quanto è possibile scegliere i contenuti in base alle esigenze personali. Inoltre, è possibile prenotare soggiorni, acquistare biglietti a un prezzo scontato rispetto al botteghino e informarsi sulle varie atività o eventi previsti durante il Salone.

 

UN SUCCESSO ANNUNCIATO.

Inutile ricordare il successone delle edizioni passate, mentre è il caso di segnalare il leit motif di quest’anno che sarà incentrato sull’innovazione e il futuro della mobilità, con un focus particolare sulle nuove tecnologie e fonti di alimentazione.

 

Prezzi e orari sul sito ufficiale.


Noi saremo lì…