Tra le numerosissimi novità di auto elettriche presentate al salone dell’auto di Ginevra, oggi proponiamo un piccolo focus sull’Aston Martin.

L’Aston Martin infatti ha svelato a Ginevra un prototipo di fascia SUV con un design audace e dimensioni importanti: la Lagonda all terrain concept. Lussuosissimo e dal design iper-dinamico, la Lagonda prende il nome dal brand che si occuperà della produzione degli autoveicoli per la casa inglese, a partire dal 2022 nello stabilimento di St. Athan in Galles.

 

Prototipo del Suv Aston Martin direttamente a Ginevra 2019

 

Questo modello è destinato a spostare i limiti delle prestazioni dei SUV di categoria superiore e a ridefinire le linee guida  del concetto di aerodinamica. Basta osservare la parte posteriore per essere colpiti da visioni spaziali: come un’astronave, le portiere si aprono verso l’alto, e la chiave non è semplicemente inserita sotto il servosterzo, ma viene collocata tra i due sedili anteriori dove galleggia grazie ad un sistema di elettromagneti.

 

Per qualità tecniche e stilistiche, la Lagonda all terrain concept è lanciata verso il futuro.

 

Infatti, è completamente elettrica e la guida autonoma si avvale di una tecnologia di bordo che metterà a dura prova i più avanzati sistemi di infotainment oggi in uso. Raffinata e tenebrosa in città, nell’allestimento nero con i vetri oscurati, questo SUV 100% elettrico trova un equilibrio e una sinergia tra le capacità di economizzare, il desiderio di spingere sempre più in là i limiti delle prestazioni motore, e il fascino della carrozzeria e delle rifiniture interne di pregio (in cashmere, materiale più morbido e naturale rispetto alla vera pelle).

 

Ecologia e stile per la nuova Aston Martin

 

La firma a LED realizzata sulla parte posteriore non è invasiva, anzi, quasi non si vede, ed è valorizzata dalla rifrazione dei lad inferiori che compongono un disegno minimal e ultramoderno. La Lagonda All Terrain Concept è destinata a diventare leader dell’off-road e a ridefinire gli standard di riferimento per la nuova generazione di SUV non inquinanti.

L’avveniristico Suv dell’Aston Martin, che si avvale del brand Lagonda per lo sviluppo delle tecnologie e la produzione, ci indica la via verso il futuro, suggerendo che il vero risparmio siano le emissioni zero e un investimento serio nella green economy. Certo, date le dimensioni non sarà facile trovare parcheggio…ma per tutto il resto, dieci e lode.